AN ANTHOLOGY OF THOUGHT & EMOTION... Un'antologia di pensieri & emozioni

Monday, 24 July 2017

TANTO PER CANTAR...


Poesie scelte dalla raccolta 



💠


Je sème des syllabes pour récolter des étoiles...

Semino sillabe per raccogliere stelle...

I sow pindaric syllables and harvest weeping stars...




ESTINGUERSI

Rincorro il vento interiore
mentre la memoria
scorre le vite perdute
e mi rammento
di qualche amico
lasciato

Sbarro gli occhi cisposi
e sorpreso accolgo
le nuvole dei ricordi
pesanti d'amaro
ma dolci sul corpo
che avvizzisce



TANTUM QUANTUM

Negli escrementi torvi delle proprie onde emotive
la anima mia inabile fa naufragio
e nel mistero dello spaziotempo immoto
i paralleli baratri del mondo
si abbarbigliano a concetti inutili



SUPERFICIE

Questa splendida mattina
mi sono sdraiato
su una goccia d'acqua
rigonfiata
e come un'anofele distratta
ho mantenuto
la tensione intatta



SEME DI MELA / APPLEBUD  (bilingue/bilingual)

Il seme di mela è desiderio
E io gusto alla radice della lingua
L’irrealtà di ciò che è reale.

Al diavolo la realtà!

Voglio morire tra musica e poesia,
Non tra ragione e prosa futile.

Il linguaggio mi è pelle
E trema di desiderio,
Intangibili frecce vibrano
E penetrano il cuore delle cose:
A chi sussurrerà il vento?


~ * ~ * ~ * ~

The bud of the apple is desire
And I taste at the root of the tongue
The unreal of what is real.

To hell with reality!

I want to die in music and poetry,
Not in reason or futile prose.

Language is my skin
And it trembles with desire,
Intangible arrows quiver
And stick in the heart of things:
Whom will the wind address?



SIDEREA CANTICA

Non ho terra
Ma il mondo è mio fuoco.
Sono un uomo
E duro poco,
Mentre la notte è enorme.
Come alzo il volto
Alle stelle,
Le stelle cantano –
Inconsapevole, comprendo:
Anch’io ho una canzone
E proprio ora
Qualcuno sta scrivendo
La mia ultima emozione.


PSEUDO-HAIKU ITALIANO

Non canto la notte
perché nel mio canto
il sole che canto
finirà in notte